Go to Top

Tutorial Vray – Multipass, il Material ID

Tutorial Vray - Multipass, il Material ID

In questo tutorial Vray – Multipass , Il Material ID analizzeremo  un comodissimo strumento che ci consente, tramite pochissime opzioni da attivare, di renderizzare in multipass un immagine con gli oggetti facilmente scontornabili in photoshop o attraverso qualsiasi programma di fotoritocco.
Attraverso il material ID con estrema semplicità otterremo un immagine che ci permetterà di scontornare facilmente.
La tecnica ovviamente è utilizzabile per qualsiasi tipo di scena e in qualsiasi tipo di situazione.

Un esempio di render con material ID attivo è come in figura:

tut_matID_1

Come si attiva il material ID?

Innanzitutto andiamo ad attivare il Multipass generale nei Settaggi di Rendering, spuntando quindi la voce Multipass e ricerchiamo nel suo menù l’opzione Post effetti

tut_matID_3
In questo modo abbiamo detto a C4D di tener conto dei settaggi del vraybridge relativi al multipass.

A questo punto, sempre nei settaggi di render, aprendo il menù del vraybridge, nel pannello Multipass, sotto la voce ID Buffer, attiviamoMaterialID

tut_matID_2

Ora che il Multipass sa cosa fare insieme al Material ID, bisogna dire a cinema anche dove e come salvare il file.

Questa parte dipende dalle preferenze ed esigenze che abbiamo, possiamo decidere di salvare tutto in un unico PSD (aggiungendo sotto il Multipass l’opzione Immagine RGBA) in modo da avere il primo livello con il render ed il secondo livello con il MaterialID, o è anche possibile salvare separatamente il material ID dando come destinazione un formato che non supporti il multilivello, quindi come il Jpg ad esempio.
Farò l’esempio salvando in PSD per avere già tutto dentro Photoshop.

tut_matID_4

La parte dedicata ai settaggi di render è terminata, ora tutto è settato a dovere per esportare il Material ID.

A questo punto non rimane altro che assegnare i colori che preferiamo agli oggetti nella scena.

Ogni materiale di vray ha, nella schermata principale, la voce MtlID Color, grazie a questo pannello è possibile settare il colore che avrà l’oggetto, nel pass del material ID, a cui questo materiale verrà applicato.

tut_matID_5

Ogni materiale quindi è personalizzabile in modo da poter scontornare velocemente qualsiasi oggetto, successivamente, in photoshop, nel caso per esempio avessimo da cambiare un colore, piuttosto che schiarire o scurire una determinata zona etc..

C’è inoltre un comodissimo plugin che assegna casualmente un MtlID diverso per ogni materiale automaticamente, si chiama Auto ID, scaricabile gratuitamente dal sito VrayC4D.com. Molto facile da utilizzare. Una volta installato troverete la voce AutoID nel menu Plugins ed una volta premuto assegnerà un colore casuale ai vostri materiali.

Una volta lanciato il rendering, se avete usato il salvataggio del multipass su file multilivello, aprendo il PSD in photoshop avrete una situazione come la seguente

tut_matID_6

In questo modo sarà facile e veloce selezionare, ad esempio con la bacchetta magica di PS, una determinata parte del render e aggiustarla o modificarla come preferiamo!

Spero che questo piccolo tutorial sia stato d’aiuto e se ci dovessero essere domande scrivetele pure nei messaggi qui sotto :)

Un saluto.

Simone Manna – Samilolab

Dettaglio Tutorial

Tipologia:
Post Produzione

Software:
Cinema4D 13

Plug-in:
VrayForC4D

Livello di difficoltà:
3/5